Stefano Bottaioli

By Stefano Bottaioli

Aprile 20, 2018

“Canay in a coal mine”… (Contributo) – Ore 9

…un estratto del report telemetrico (tradotto) che sintetizza bene la fase attuale….

“I semiconduttori sono noti come un indicatore principale per la crescita economica a causa dei chip che ora si trovano praticamente in tutto, da telefoni, computer, automobili e, naturalmente, si può persino inserire un chip nel proprio cane se mai si perdono possono essere identificati. Oggi Taiwan Semiconductor ha annunciato guadagni che hanno mancato e poi hanno ridotto le aspettative da EPS, revs e margini in grande stile, accusando la continua domanda debole del proprio settore mobile. Ho visto alcuni cicli di semiconduttori e ognuno termina con un picco di prodotto chiave. Apple è il più grande cliente di TSM poiché produce i processori per tutti i modelli di iPhone. È stato ampiamente riportato che le vendite di iPhone di Apple sono deboli e questa notizia lo conferma. Generalmente segnalazioni in corso sulla debole domanda di iPhone vedrebbero il prezzo delle azioni di Apple in queste notizie negative al ribasso. Apple è giù oggi  al ribasso del 2,5%  e non è così lontano dai massimi storici. Questo è totale autocompiacimento e affidamento sull’ampio riscatto di Apple in quanto il prodotto principale si sta chiaramente indebolendo. Ciò ha grandi implicazioni in quanto Apple è il peso maggiore nell’S & P e nel Nasdaq. Gli earnings saranno il 1 ° maggio e rimango short. Semi su tutta la linea sono deboli e questo potrebbe benissimo essere un canarino nella miniera di carbone per la crescita economica.  

Dall’altro lato, Amazon ha riferito di avere 100 milioni di membri Prime e questo è solo un numero irreale che probabilmente continuerà a crescere. Sono short e sono sott’acqua. A partire da ora lo terrò nonostante sia spiacevole. Uno dei motivi è che il commercio al dettaglio è stato difficile nel passato trimestre, con così tante aziende che mancano le stime e se Walmart sta vedendo qualche debolezza, non dovrebbe anche Amazon? So che c’è di più in questo, ma volevo solo sputare brevemente questi pensieri.  

Il disastro di oggi è di Phillip Morris in calo del 16% rispetto al 2008. Procter and Gamble ha riportato oggi e la risposta non è eccezionale e ho ritenuto che con una grossa diminuzione la loro fosse una probabilità di rimbalzo. Recentemente ho acquistato PG e CLX come long defensive e oggi ho rimosso CLX e per ora conserverò PG. Anche l’azione generale del mercato non è molto buona e avremmo potuto vedere un’altra forma più bassa, come mi aspettavo. I livelli di supporto che sto guardando sono ancora lontani da qui. Ho calcolato dal 2 aprile in basso il VWAP su SPY a 263,25, QQQ 160,00, IWM 153,75, DIA 242,25. Rompere quei livelli probabilmente vedrà di nuovo i nostri amici “The Sellers”. Infine, i rendimenti obbligazionari stanno aumentando nei 10 anni mentre il rendimento a 2 anni potrebbe essere un posto in cui nascondersi con il rendimento al 2,43%. “”

 

ALCUNI GRAFICI VERRANNO POSTATI SOTTO PASSWORD PER DETTAGLIARE PROIEZIONI, TARGETS ED ALTRO IN GIORNATA

 

Stefano Bottaioli

Consulente Finanziario &
Financial Blogger

P.IVA 01214040196

Privacy Policy

© Stefano Bottaioli. All rights reserved. Powered by ProWorld.