Stefano Bottaioli

By Stefano Bottaioli

Luglio 26, 2018

L’analogia con l’analisi di Ray Dalio con il 1937 – 26 luglio – ore 15,45

….interessante anaogia di Ray Dalio (miliardario e padrone del piu’ grande Hedge al mondo – Bridgwater)….

qui tradotta

  1. Limiti di debito raggiunti al massimo della bolla, che causarono un picco dell’economia e dei mercati (1929 e 2007)
  2. Tassi di interesse portati a Zero in mezzo alla depressione (1932 e 2008)
  3. Inizia la stampa del denaro (QE) , dando il via ad un corposo  deleveraging (1933 e 2009)
  4. Il mercato azionario esplose in un  Rally “Risky Assets” (1933-1936 e 2009-2017)
  5. L’economia migliora durante il recupero ciclico (1933-1936 e 2009-2017)
  6. La banca centrale stringe un po ‘, provocando una recessione che si autoalimenta (1937)

E se questi paralleli fondamentali non fossero abbastanza, ora abbiamo un prezzo piuttosto interessante da considerare. La correlazione tra l’S & P 500 negli ultimi quattro anni (candele bianche e nere nella tabella in basso) ei quattro anni precedenti al 1937 (candele blu) è circa del 94%. Come ho suggerito in passato, gli analoghi dei prezzi non sono molto validi da soli, ma quando i fondamentali sono anche strettamente paralleli diventano molto più interessanti.

In questo caso, i paralleli fondamentali stanno diventando sempre più stringenti col passare del tempo. Nonostante la curva dei rendimenti stia attualmente inviando una Red Flag, i mercati ora   valutano due ulteriori rialzi dei tassi quest’anno. Sembra che la “banca centrale che si irrigidisce in una recessione auto-rafforzante” stia diventando una possibilità più distinta man mano che il ciclo economico invecchia e le pressioni inflazionistiche crescono. In altre parole, ” la posta in gioco è ora molto alta ” e la storia fornisce una chiara tabella di marcia per i mercati.

Stefano Bottaioli

Consulente Finanziario &
Financial Blogger

P.IVA 01214040196

Privacy Policy

© Stefano Bottaioli. All rights reserved. Powered by ProWorld.