Stefano Bottaioli

By Stefano Bottaioli

Aprile 21, 2020

Petrolio: mi sembra chiaro cosa stia accadendo – 21 aprile 2020 – ore 14,15

…in una giornata in cui sono occupato e quindi poco disponibile…

ad aggiornamenti (ripeto = ho clienti ed impegni istituzionali da seguire e quindi non posso essere sempre attaccato al PC come qualcuno pensa io faccia) ricevo sollecitanti richieste per capire cosa accade sul petrolio

Mi sembra che sia abbastanza facile: basta leggere un poco sui siti internazionali e lo si capisce. Un fondo hedge ha scommesso LONG e nella fase di scacenza, dovendo ritirare il lotto di Crude Oil, non ha trovato dove stoccarlo e quindi ha spinto sulla quotazione cercando di vendere entro la scadenza (ieri sera) fino al punto di PAGARE per far si che qualcuno ritirasse il suo stock di petrolio

CAPIRE COSA POSSA ACCADERE D’ORA IN POI NON E’ SOLO DIFFICILE MA IMPOSSIBILE: MA PRIMA D’ORA IL PETROLIO (O ALTRA COMMODITIES) E’ ANDATA CON PREZZI NEGATIVI. IN 24 ORE DARE RISPOSTA A QUESTA DOMANDA MI SEMBRA ASSOLUTAMENTE FUORI LUOGO E PRETENZIOSO

Una situazione talmente clamorosa che è riportata da tutti i media mondiali: basta prendersi la cura di leggere.

AD OGNI MODO SE CI SONO PROBLEMI RIMANDO A QUESTI POST CHE SPIEGANO

CLICCA QUI

CLICCA QUI

 

NB . se non aggiorno – spesso come vorrei  – è perchè non riesco: lavoro da solo, ho due mani, seguo posizioni e clienti anche presso terzi, non ho la segretaria da 45 gg, lavoro in condizioni di smart working …a volte mi chiedo se sia il caso di insistere e fare richieste per le quali basta aprire internet e si legge la notizia

 

RINGRAZIO

 

 

Stefano Bottaioli

Consulente Finanziario &
Financial Blogger

P.IVA 01214040196

Privacy Policy

© Stefano Bottaioli. All rights reserved. Powered by ProWorld.