Stefano Bottaioli

By Stefano Bottaioli

Giugno 27, 2016

Ratio gold Vs. Sp500: una view per posizionarsi adeguatamente – ore 13,30

Gold bars
Gold bars

….il ratio indica ormai che siamo prossimi ad un segnale importante che nel passato (a olui il quale lo ha seguito) di performare molto bene oppure di difendersi dalle crisi che si sono succedute)

Il segnale nel 2000 ha dato il via ad un rialzo del gold del 540% contro un modesto +18% dell’SP500: una crescita ininterrota del primo mentre il secondo ha avuto anni di isteria pesante

Dalla fine del 2012 il ratio avrebbe indicato di uscire dal gold ed entrare nell’SP500: in questo caso il ribasso del gold del 18% sarebbe stato surclassato dal rialzo dell’Sp500 del 48%

Ora siamo vicini (non ancora confermato ovviamente da tutti gli indicatori) ad un nuovo segnale: il motivo dipende solo dall’SP500 che anocra non ha corretto a fronte di un gold invece che sta dando segnali di ripresa della propria forza da fine 2015

CONCLUSIONE

Il ratio è un ulteriore elemento da seguire: questa è una view di lungo periodo ma che se confermata indicherebbe problemi in arrivo. E chi non ha gold in portafoglio potrebbe soffrire oltremodo

1

QUI SOTTO IL GOLD CON GRAFICO TRIMESTRALE

Il grafico qui suggerisce che il segnale al rialzo di un nuovo trend positivo per il gold è arrivato di recente: il superamento di 1350 (max coincidente con la media) avrebbe implicazioni ancor piu’ rialziste

Beato chi ha gold in portafoglio direi!

2

Stefano Bottaioli

Consulente Finanziario &
Financial Blogger

P.IVA 01214040196

Privacy Policy

© Stefano Bottaioli. All rights reserved. Powered by ProWorld.